Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


Community

Home > Community > Notizie > Archivio > ??? NavText ??? > ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI ALL'ITALIA DEL 26 MAGGIO 2019 - APERTURA AMBULATORI PER RILASCIO CERTIFICAZIONI MEDICHE PER ELETTORI FISICAMENTE IMPEDITI

ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI ALL'ITALIA DEL 26 MAGGIO 2019 - APERTURA AMBULATORI PER RILASCIO CERTIFICAZIONI MEDICHE PER ELETTORI FISICAMENTE IMPEDITI

23 maggio 2019

1° SETTORE – UFFICIO ELETTORALE

Ammissione al voto di elettore non deambulanti e di lettori che per legge necessitano di accompagnamento  

Si segnala che per le modalità di esercizio del diritto di voto da parte degli elettori non deambulanti e degli elettori che per legge necessitano di accompagnamento si applica, in occasione della consultazione elettorale in oggetto, la disciplina nazionale vigente per l'elezione della Camera dei Deputati.

 Gli elettori non deambulanti potranno esercitare il diritto di voto previa esibizione, unitamente alla tessera elettorale, di attestazione medica rilasciata dall’Aziende sanitaria locale anche in precedenza per altri scopi o di copia autentica della patente di guida speciale, purché dalla documentazione esibita risulti l'impossibilità o la capacità gravemente ridotta di deambulazione.

A norma dell’articolo 55 del testo Unico per l’Elezione della Camera dei Deputati n. 361/1957  sono da considerarsi fisicamente impediti nell’espressione autonoma del voto i ciechi, gli amputati alla mani, gli affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità.Detti elettori possono  esprimere il voto con l’assistenza di un elettore della propria famiglia o, in mancanza, di un altro elettore liberamente scelto purchè sia iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi Comune della Repubblica.

Nessun accompagnatore può esercitare la funzione di accompagnatore per più di un invalido.Il diritto al voto assistito potrà essere dimostrato con un certificato medico, che deve essere rilasciato immediatamente, gratuitamente e in esenzione da qualsiasi diritto o applicazione di marche, dal Funzionario medico designato dai competenti organi delle unità sanitarie locali.

Detto certificato deve attestare che l’infermità fisica impedisce all’elettore di esprimere il voto senza l’aiuto di un altro elettore.

Gli elettori interessati dovranno presentarsi personalmente presso le sedi degli ambulatori e negli orari indicati, muniti della seguente documentazione:

 documentazione sanitaria inerente alle infermità;

- certificato elettorale;

- documento di identità.  Le medesime certificazioni potranno essere rilasciate, anche nei giorni precedenti – presso gli ambulatori di Medicina Legale – secondo i turni di apertura routinariamente programmati.

 

Sedi e orari di apertura degli ambulatori della ATS Sardegna

Condividi su:

Vai su