Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


Community

Home > Community > Notizie > Archivio > Interventi per il diritto allo studio 2016

Interventi per il diritto allo studio 2016

3 dicembre 2016

Interventi per il diritto allo studio

Si rende noto che sono stati pubblicati all'Albo Pretorio nonchè sul sito web “amministrazione trasparente” nella sezione sovvenzioni/contributi/sussidi/vantaggi economici i seguenti interventi per il diritto allo studio

Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo Anno Scolastico 2016/2017

Avviso

Modulo di domanda

Fac simile autocertificazione

 


Borse di studio per spese scolastiche Anno Scolastico 2015/2016

Avviso

Modulo di domanda

Fac simile autocertificazione

 

Si fa presente che il termine per la presentazione delle domande è fissato al 16 dicembre 2016. I tempi di pubblicazione sono più brevi rispetto all'anno precedente in considerazione dell'esigenza dell'Ente di individuare i beneficiari entro e non oltre il giorno 31 dicembre 2016, pena la non spendibilità del finanziamento. Il termine suddetto, pertanto, è da considerarsi perentorio. Nel caso in cui il richiedente non fosse in possesso della certificazione ISEE entro la scadenza suindicata è consigliabile, comunque, presentare la domanda entro il termine ed integrare successivamente la documentazione richiesta, avendo cura di farsi conegnare la certificazione ISEE quanto prima e comunque entro il giorno 27 dicembre 2016, al fine di consentire agli uffici di ultimare l'istruttoria ed approvare l'elenco dei beneficiari.

La Regione Sardegna, rispetto agli anni precedenti, ha previsto un tetto massimo di rimborso per le spese scolastiche e precisamente:

Scuola primaria: € 200,00

Scuola Secondaria di I grado : € 250,00

Scuola Secondaria di II grado: € 400,00

Le medesime spese scoalstiche, qualora fossero state già dichiarate come oneri detraibili in sede di dichiarazione dei redditi, sono considerate ammissibili ai fini della concessione delle borse di studio solo per la quota eccedente la detrazione fiscale di cui si è usufruito.

Nessun limite, invece, per il rimborso delle spese per l'acquisto dei libri di testo.

Si ricorda che costituisce condizione imprescondibile per l'accesso al contributo la presentazione della documentazione comprovante la spesa sostenuta accompagnata dalla dichiarazione sostitutiva, il cui fac simile è scaricabile dalla modulistica resa disponibile on line. Si raccomanda, infine, un'attenta lettura dell'Avviso, la puntuale compilazione della domanda nonchè il rispetto dei termini.

Condividi su:

Vai su