Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti


Community

Home > Community > Notizie > Archivio > EMERGENZA SISMA CENTRO ITALIA: SOLIDARIETA’ E RACCOLTA FONDI.

EMERGENZA SISMA CENTRO ITALIA: SOLIDARIETA’ E RACCOLTA FONDI.

25 agosto 2016

EMERGENZA SISMA CENTRO ITALIA: SOLIDARIETA’ E RACCOLTA FONDI.

 

L’Amministrazione Comunale di Decimomannu nell’esprimere vicinanza e solidarietà alle popolazioni colpite dal terremoto, si unisce alle iniziative rivolte alla raccolta fondi da destinare alle attività di ricostruzione aderendo alla rete di solidarietà dei Comuni italiani coordinata dall’ANCI che ha apertto un conto corrente denominato: ANCI - Emergenza Terremoto Centro Italia - coordinate IBAN: IT27A 06230 03202 000056748129.

Tutti coloro che volessero potranno così dare il proprio contributo.

 IL SINDACO

Anna Paola Marongiu

26 agosto 2016

Carissimi,
Pur essendo in atto una grande prova di solidarietà e generosità dei sardi che stanno offrendo beni alimentari e prodotti alle popolazioni colpite dal sisma, è doveroso da parte mia ricordare che affinché la macchina dei soccorsi possa funzionare nel migliore dei modi, è fondamentale attenersi alle indicazioni del comitato operativo nazionale  della protezione civile.
La direzione della protezione civile Regione Sardegna informa che fino ad ora il Comitato operativo nazionale non ha richiesto a nessuna regione raccolta di cibo, vestiario e altri beni di prima necessità. L'unico supporto attivato dal dipartimento nazionale è quello della raccolta fondi attraverso il numero solidale 45500,tramite cui è possibile donare  due euro a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto inviando un sms o chiamando da rete fissa.
La protezione civile suggerisce in caso di beni già raccolti di farli confluire presso le associazioni di protezione civile. Sarà la sala operativa a prendere atto delle raccolte spontanee e solo in caso di richiesta dal Sistema nazionale della Protezione civile, provvederà  a contattare i referenti per l'eventuale consegna.
Per qualsiasi ulteriore informazione i cittadini della Sardegna possono contattare il numero 070 6066501 attivo 24 ore su 24 .
A seguito di ciò la Protezione civile ribadisce che non è ancora pervenuta da parte del dipartimento nazionale alcuna richiesta di beni che non siano già in possesso di chi sta prestando soccorso alla popolazione.
Vi invito perciò a seguire con vicinanza e solidarietà le operazioni di soccorso e assicuro che non appena avrò ulteriori comunicazioni dalla protezione civile regionale avrò cura di informarvi in merito alle necessità che si dovessero manifestare.

 IL SINDACO

Anna Paola Marongiu

 

Condividi su:

Vai su